Dove vedere in chiaro Sparta Praga-Milan – L’Europa League affronta la sesta e ultima giornata della fase a gironi, precisamente giovedì 10 dicembre con le 24 sfide in programma divise come sempre in due fasce orarie. E in quella delle ore 21:00 è impegnato il Milan guidato da Stefano Pioli che, alla Generali Ceska pojistovna Arena, rende visita ai cechi dello Sparta Praga, nel quinto turno del Gruppo H. Alla stessa ora si gioca anche in Scozia per Celtic-Lilla (quote e pronostici Europa League).

Dove vedere in chiaro Sparta Praga-Milan

pallone Europa League

Non ci sono buone notizie per i tifosi del Milan che, questa volta, non potranno vedere Kessie e soci in chiaro. Infatti non è prevista la diretta televisiva in chiaro su TV8 di Sparta Praga-Milan. Dunque il match verrà trasmesso solo in diretta su Sky Sport, in particolare su Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport 252, non anche in chiaro per tutti. Il grande calcio europeo può comunque essere visto in diretta streaming sul sito consigliato di William Hill.

ENTRA E REGISTRATI SU WILLIAM HILL PER VEDERE IL GRANDE CALCIO IN STREAMING GRATIS (Sezione streaming sport) – WILLIAM HILL PER LE SCOMMESSE OFFRE 15 EURO SUBITO PIU’ 200 EURO CON IL CODICE ITA215

Sparta Praga-Milan

Lo Sparta Praga arriva a questa sfida con 6 punti, al terzo posto del girone ma senza ormai più possibilità di qualificarsi. Fatale ai cechi il ko subito in rimonta nel turno scorso per 2-1 sul campo del Lilla, assaporando anche il colpaccio. Infatti, dopo un primo tempo chiuso a reti inviolate, la formazione di Vaclav Kotal, rimasta in dieci per l’espulsione di Celustka al 65′, è passata in vantaggio al 71′ con Ladislav Krejci. Nel finale però la rimonta dei francesi con la doppietta di Burak Yilmaz tra l’80’ e l’84’.

SCOPRI I BOOKMAKERS STRANIERI NON AAMS

esultanza gol Dalot, Milan-Sparta Praga

Dall’altra parte c’è invece un Milan reduce dalla vittoria in rimonta per 4-2 contro il Celtic, che ha permesso ai rossoneri di salire a quota 10 punti in classifica e staccando il pass per i sedicesimi di finale con un turno di anticipo. Avvio shock per la formazione di Stefano Pioli, andata sotto di due reti in appena 14 minuti per le reti di Rogic ed Edouard. Poi la reazione rabbiosa con i gol di Calhanoglu (24′) e Castillejo (26′), completando la rimonta nella ripresa con Hauge (52′) e Brahim Diaz (82′).

Al termine del match sono arrivate a Milan TV le parole di grande soddisfazione di Jens Petter Hauge, col norvegese migliore in campo con un gol e un assist: “Sono molto felice, non abbiamo iniziato al meglio, ma gli errori sono cose che succedono. Abbiamo risposto alla grande, sono felice per la prestazione, avoro duro e miglioro ogni giorno. Cerco di imparare sempre, è bello lavorare con questo gruppo. I risultati in campo mi rendono felice e sarà bello giocare ancora in Europa League”.

BOOKMAKER CONSIGLIATO PER QUESTO MATCH

INFO UTILI

IL CALENDARIO EUROPA LEAGUE 2020-2021

IL CALENDARIO CHAMPIONS LEAGUE 2020-2021