Come scommettere online

L’avvento di Internet ha sicuramente inciso moltissimo sulle nostre vite. Tutto è cambiato, soprattutto il modo di scommettere. Inoltre la presenza della connessione sui nostri dispositivi ci ha portato a poter usufruire di tantissimi servizi. Molti utenti, soprattutto negli ultimi anni, si chiedono come scommettere online. Ci sono moltissimi siti che permettono ai clienti di giocare la propria schedina direttamente su internet, con tutte le quote, i bonus e le multiple. Il mondo delle scommesse online è davvero ampio e ad oggi tutti i siti mettono a disposizione tantissime soluzioni per giocare e piazzare la propria scommessa.

Molto spesso vengono utilizzati dei termini particolari e non tutti sanno come scommettere online. Ecco dunque una guida per potersi muovere tra le scommesse, capendo tutti i termini legati a questo mondo. Analizzeremo come scegliere il miglior bookmaker, ma anche come giocare effettivamente online. Quando ci si avvicina a questo mondo è bene capire tutto quello che ruota intorno, in modo tale da piazzare la propria giocata e risolvere qualsiasi dubbio. Ecco dunque come aprire un conto, come depositare e cosa sono i bonus di benvenuto. Una guida completa per tutte le persone che vogliono sapere come scommettere online.

 

 

La scelta del bookmaker

Prima di cominciare, bisogna capire che cosa è un bookmaker e quale bisogna scegliere. I bookmakers sono tutti quelle agenzie (in questo caso siti), che mettono a disposizione dei clienti uno o più servizi per poter scommettere e giocare online. Al giorno d’oggi si trovano tantissimi siti che offrono quote e scommesse sui maggiori eventi sportivi. Da qualche anno l’AAMS, che si occupa di regolarizzare il mondo delle scommesse nel nostro paese, ha iniziato ad accogliere anche siti stranieri. Dunque l’offerta proposta è davvero ampia.

Ma come si sceglie un bookmaker? Per prima cosa è necessario capire che tipo di scommesse si vogliono effettuare. Se ci si vuole dedicare interamente al calcio, per poter investire a lungo termine, bisogna scegliere un sito in grado di poter offrire moltissimi campionati. Per chi vuole dedicarsi anche al mondo del Casinò e delle Slot, la scelta dovrà ricadere su un sito che possa garantire tantissimi giochi online. Per chi vuole invece giocare in mobilità, dovrà affidarsi ad un bookmaker in grado di offrire un’applicazione o un sito mobile molto efficiente. Ormai lo standard raggiunto dai vari siti di scommesse online è abbastanza alto, dunque molti offrono una pluralità di servizi non indifferente. Dopo aver fatto le varie valutazioni, scegliamo il nostro sito online per poter piazzare la scommessa.

Aprire un conto scommesse online

Dopo aver scelto il proprio bookmaker, è arrivato il momento di aprire il conto online. Infatti questo passaggio è fondamentale per capire come scommettere online. Tutti gli utenti che vogliono iniziare a piazzare la propria giocata devono assolutamente aprire il conto. Soffermiamoci su questo passaggio, per capire meglio cosa vuol dire. Aprire un conto su un sito di scommesse vuol dire registrarsi e iniziare a depositare i propri soldi online. Sul vostro conto ci sarà dunque l’importo necessario per poter iniziare. Quando finisce il credito si può scegliere di depositare una nuova somma. Ma come si ricarica un conto? Ci sono molti metodi di pagamento che vengono utilizzati: in molti casi ci si può recare nell’agenzia più vicina e farsi ricaricare direttamente il conto. Un modo più pratico per chi non vuole utilizzare gli altri metodi convenzionali. Bisogna consegnare un documento di riconoscimento, in modo tale da evitare la registrazione degli utenti minorenni e successivamente si può procedere alla scommessa.

Il primo deposito

Come abbiamo visto è molto importante il primo deposito. Questo ci permetterà di iniziare a scommettere online. Una volta effettuata la registrazione si può iniziare: attenzione, è possibile scommettere anche senza aver inviato il documento, ma c’è un tempo ben preciso per poter inviare tutto. Una volta scelto il metodo di pagamento si effettua la ricarica: esistono dei limiti minimi, che cambiano anche in base al tipo di pagamento che si utilizza. Da diverso tempo i siti di scommesse online hanno iniziato ad impostare un limite massimo di ricarica mensile. Questo per poter evitare un esborso di soldi troppo elevato e per permettere a tutti di avere un controllo sul proprio conto online. Per chi si chiede come scommettere online, questo è molto importante. In questo modo non ci sarà il pericolo di oltrepassare il proprio budget, messo a disposizione per le scommesse.

I bonus di Benvenuto

Quando si inizia a scommettere online, ci sono moltissime cose che ancora non si conosco. Tra questi sicuramente troviamo i welcome bonus, conosciuti meglio come i bonus di benvenuto. Ma come funzionano queste cifre che i bookmakers danno ai clienti? Sono delle cifre che servono ad invogliare le registrazioni e possono essere davvero convenienti: c’è chi rimborsa la quota della prima scommessa, chi offre una percentuale sulla prima scommessa o sul primo deposito. Prima però di farsi invogliare è bene leggere tutte le condizioni che i bookmakers mettono per iscritto. In questo modo non ci saranno inconvenienti e si potranno avere i migliori bonus per poter scommettere online. Molti siti mettono a disposizione una live chat per qualsiasi dubbio: è consigliato sempre chiedere direttamente al servizio clienti, in modo tale da risolvere ogni problema. In questo modo scommettere online sarà più semplice.

Cosa sono le quote

Per capire come scommettere online, bisogna capire anche che cosa sono le quote. Ma soprattutto come funzionano. I bookmakers studiano per ogni eventi la migliore quotazione per ogni simbolo o segno di quell’evento. Ogni quota indica un moltiplicatore, ovvero un coefficiente che ci aiuterà a capire la nostra vincita. Facciamo un esempio pratico:

Milan-Inter, le quote

1: 2.65
X: 3.20
2: 2.80

Se scegliamo la vittoria del Milan, la quota sarà di 2.65. Se scegliamo di giocare dieci euro, la nostra vincita sarà di 26.50. La vincita finale potrebbe essere anche arrotondata per eccesso, da eventuali bonus. In linea di massima le quote servono a determinare la vittoria finale. In caso di due o più partite, si moltiplicano tutte le quote tra loro: il risultato finale dovrà essere moltiplicato per la somma che giochiamo. In caso di una quota totale di 23.00, la nostra vincita (sempre ipotizzando una puntata di dieci euro), sarà di 230.00 €. Più la quota sarà alta e più il segno sarà meno probabile. Inoltre le quote possono variare durante il giorno e sono soggette a moltissimi fattori.

Come scommettere on line: la differenza tra singola e multipla

Dopo aver visto le quote e a che cosa servono, facciamo chiarezza sulla differenza tra singola e multipla. Spesso questi termini vengono utilizzati impropriamente, dunque è bene fare una distinzione. La giocata singola include un solo evento: dunque se giochiamo la vittoria del Milan punteremo tutto su una singola. La multipla, invece, è il termine contrario: due o più eventi vengono giocati in multipla. La quota, in questo caso, si ottiene dalla moltiplicazione delle varie quote. Inoltre ci teniamo a fare una precisazione: le multiple non sono sistemi, ma semplicemente una giocata composta da due o più partite.

I sistemi e gli errori

Queste operazioni non si fanno mai all’inizio, ma è bene specificare cosa sono e come funzionano. I sistemi sono delle particolari giocate che permettono di usufruire di due o più quote. Esistono tantissimi tipi di sistemi, più o meno vincenti. In ogni caso si giocano due segni differenti per ogni evento e la quota viene calcolata in base alla suddivisione delle colonne. Per non creare confusione, possiamo dire che un sistema permette di avere più possibilità di vincita, ma la somma finale sarà più bassa rispetto ad una multipla. I sistemi con errori hanno preso piede soprattutto negli ultimi periodi e permettono di poter sbagliare anche una partita. Anche in questo caso la quota finale verrà dimezzata in base al numero di errori scelti.

Il prelievo dal proprio conto online

Quando ci si chiede come scommettere online bisogna anche domandarsi come fare per prelevare. Un’operazione molto semplice, che può essere fatta nell’area riservata del proprio conto. Al termine di una vincita si può effettuare una richiesta di prelievo dal conto e il bookmaker vi invierà una notifica tramite mail per confermare l’esito dell’operazione. Ricordiamo che quasi tutti i bookmakers chiedono il documento per poter prelevare: dunque è sempre bene consegnare tutta la documentazione richiesta per poter evitare problemi e far andare a buon fine l’operazione.