Handicap Asiatico: ecco che cosa è e come si applica

Handicap Asiatico
Handicap asiatico
L’Handicap asiatico è una modalità molto particolare delle scommesse e come dice il nome stesso, viene utilizzato in altri paesi rispetto al nostro. Queste modalità hanno preso piede in Italia da poco tempo e hanno un significato molto particolare. Solitamente viene utilizzato su scommesse calcistiche, ma ci sono delle proposte anche per quanto riguarda altri sport.

Il termine è stato introdotto da un giornalista: pian piano è entrato a far parte delle scommesse, soprattutto quelle del mondo asiatico. Da qualche anno questo tipo di scommesse è attuabile anche sui siti italiani o che operano nel nostro paese.

In che cosa consiste l’Handicap asiatico? 

Questo tipo di handicap richiama il principio che viene applicato alle classiche scommesse con un handicap. La squadra non favorita ha un vantaggio, mentre la squadra che ha più possibilità di vincere deve farlo con un determinato numero di gol. Ma come si riesce a capire qual è la squadra favorita: chi è avanti nelle quote ha un segno negativo nell’handicap asiatico.

Ecco un esempio pratico per capire: Juventus – ChievoVerona

I bianconeri sono favoriti in questo match, dunque l’handicap -1 significa che la Juventus parte con un gol di svantaggio.

1 handicap (-1): vuol dire che la Juventus dovrà vincere almeno 2-0, o comunque con due gol di scarto.

X handicap (-1): la Juventus potrà vincere con un solo gol di scarto.

2 handicap (-1): togliendo un gol, la Juventus non vincerebbe.

Quali sono le differenze tra handicap europeo e asiatico?

L’esempio fatto precedentemente riguarda gli handicap europeo, mentre quelli asiatici sono diversi. Infatti questi sono finalizzati soltanto alla vittoria finale, mentre quelli europei vengono spesso estesi ad altri tipi di giocate. L’handicap asiatico quindi non è applicabile sul pareggio ma solo su vittoria – sconfitta. Questo fattore è molto importante: infatti l’eliminazione del pareggio porta ad avere maggiori possibilità di vittoria finale.

Tutti i tipi di handicap asiatico

Vediamo ora quali sono gli handicap asiatici che possiamo incontrare:

  • Handicap Asiatico +0,5/-0,5 (Half Ball) – Di solito è applicato alla squadra favorita, ma sarà possibile trovarlo anche per la squadra di casa. In caso di vittoria o pareggio della squadra di casa, l’esito sarà positivo. Ovviamente cambia in base al tipo di segno che scegliamo.
  • Handicap asiatico 0 (Level Ball) – Nessuna squadra indicata parte con i favori del pronostico e con un handicap. In caso di pareggio la scommessa viene rimborsata.
  • Handicap asiatico +1/-1 – Anche in questo caso, la vittoria o il pareggio della squadra con Handicap darà una scommessa vincente.
  • Handicap composto (Quarter Ball): +0,25/-0,25 – Questo tipo di scommessa mette insieme 2 giocate in una, con il vantaggio di 0.25.

Abbiamo visto come cambiano le giocate in base al simbolo scelto. In ogni caso l’handicap asiatico può dare un vantaggio notevole agli scommettitori e a tutti quelli che hanno scelto un simbolo diverso rispetto ai classici handicap europei.

SCOMMETTI SUI BOOKMAKERS AAMS

LEGGI LE RECENSIONI DEI BOOKMAKERS NON AAMS (due sicuri sono Betwinner e Betrally: se sei italiano e residente all’estero puoi usarli)

Lascia un commento