Metodi per le scommesse sportive, il sistema con 3 fisse

Metodi per le scommesse sportive | Sistema con 3 fisse

Ci sono tanti metodi per poter scommettere e cercare di massimizzare i profitti, riducendo l’errore. I sistemi rientrano in questi metodi per le scommesse sportive e permettono al giocatore di trovare la giusta combinazione per poter vincere.

Oggi vedremo uno dei metodi più utilizzato, ovvero il sistema con 3 fisse. Questo modo di giocare permette di individuare tre partite, giocando gli altri segni: ora capiremo come impostare questo metodo di scommessa e come fare per poter trarre maggiore profitto.

Metodi per le scommesse sportive: che cosa è il sistema con 3 fisse?

Tra i tanti metodi per le scommesse sportive che troviamo, il sistema con 3 fisse è davvero molto semplice da applicare. Basta prendere tre partite di riferimento e scegliere un segno fisso: di solito si prendono le vittorie ben quotate in casa e quasi sicure. Dopo aver scelto le tre partite, andremo ad inserire 6 o 7 eventi scegliendo due segni: uno fisso e una doppia chance. O comunque il segno opposto.

Prendiamo ad esempio una giornata di campionato per poter fare un esempio pratico:

Torino-Frosinone
Cagliari-Bologna
Udinese-Juventus
Empoli-Roma
Genoa-Parma
Atalanta-Sampdoria
Lazio-Fiorentina
Milan-ChievoVerona
Napoli-Sassuolo
SPAL-Inter

Scegliamo tre fisse, ovvero Inter, Juventus e Napoli: 

SPAL-Inter – 2
Udinese-Juventus – 2
Napoli-Sassuolo – Over 3.5

Adesso giocheremo tutte le altre gare di serie A, scegliendo i segni fissi e le doppie chance relative:

Torino-Frosinone 1 – X2
Cagliari-Bologna X – 12
Empoli-Roma 2 – 1X
Genoa-Parma – GOL – NO GOL
Atalanta-Sampdoria 1 – X2
Lazio-Fiorentina – Over 2.5 – Under 2.5
Milan-ChievoVerona 1 – X2

Come abbiamo visto, abbiamo giocato il segno più probabile da una parte e la relativa doppia chance (o segno opposto) nell’altro. In questo modo abbiamo creato un sistema con 3 fisse: se le 3 squadre verranno prese, il gioco è praticamente fatto.

Ecco tutti i consigli utili

Abbiamo dunque visto come applicare il metodo in maniera semplice ed efficace. Ovviamente il sistema deve avere una puntata che superi i 20 euro, in modo tale che le colonne abbiano un buon riscontro dal punto di vista del guadagno. È un buon metodo e permette di vincere con più semplicità, ma soprattutto dà la possibilità ai giocatori di avere anche un discreto margine di guadagno. La scelta della doppia chance non deve essere in nessun modo casuale: infatti bisogna bilanciare molto bene le quote. L’abilità del giocatore sarà proprio quella di individuare la giusta quotazione tra le varie partite, in modo tale da aumentare la vincita.

GUARDA TUTTI I BOOKMAKERS AAMS

ENTRA NEI BOOKMAKERS NON AAMS (due sicuri sono Betwinner e Betrally)

Lascia un commento