Inter, Karamoh è pronto per un ruolo da protagonista

INTER, KARAMOH E’ PRONTO

Uno dei grandi talenti emergenti del calcio mondiale gioca nell’Inter e risponde al nome di  Yann Karamoh. Classe 1998, l’attaccante francese è stato acquistato l’estate scorsa dal Caen in un’operazione complessiva da 8 milioni di euro tra prestito e riscatto. Lo scorso anno il giocatore ha disputato 16 partite in Serie A, di cui gran parte partendo dalla panchina, mettendo a segno una rete, decisiva per la vittoria contro il Bologna. Karamoh ha effettuato una sorta di apprendistato nella prima stagione al servizio di Luciano Spalletti e ora sembra pronto a fare la differenza.

KARAMOH E IL POSTO DA TITOLARE

In tutte le formazioni che si leggono in giro nessuna porta Yann Karamoh titolare dell’undici iniziale dell’Inter. La realtà dei fatti, invece, vede l’attaccante francese giocarsi una maglia da titolare con PolitanoCandreva. In questo precampionato, infatti, l’ex Caen ha fatto intravedere non solo numeri importanti, ma anche grande maturità. Dal punto di vista anche tattico, infatti, il giocatore ha dato dimostrazione di poter giocare tranquillamente nel 4-2-3-1, mostrando spirito di sacrificio, dando il proprio contributo in fase difensiva. E non è un caso se l’Inter ha resistito agli assalti di Barcellona e Chelsea in questa sessione di calciomercato, rifiutando anche offerte da 40 milioni di euro.

LE PAROLE DELL’AGENTE DI KARAMOH

L’agente di Yann Karamoh, Oscar Damiani, ha parlato dei grandi progressi fatti dall’attaccante francese, intercettato ai microfoni di FcInter1908:

Il ruolo: “Già in Francia ha giocato sia da esterno che da seconda punta o centravanti. Può interpretare più ruoli e sta migliorando anche grazie a Spalletti, che è fantastico nel dedicargli sempre molto tempo anche a fine allenamento, trattenendosi con lui per lunghe sedute di tiri in porta e tecnica individuale“.

4 kg di muscoli in più: “Adesso Karamoh ha messo su almeno 4 chili, si sta completando dal punto di vista muscolare e i benefici si vedono sia sull’esplosività che sulla resistenza. Frutto del duro lavoro ad Appiano Gentile, anche per questo in futuro potrà occupare diversi ruoli e a Nizza da seconda punta ha regalato alcune belle giocate. Adesso gli manca solo un po’ di continuità in più in campo“.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? USA WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

Scopri dove guardare il calcio in streaming: clicca qui per i migliori siti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *