Juventus, comincia l’era di Cristiano Ronaldo

JUVENTUS, ARRIVA CRISTIANO RONALDO

In casa Juventus sta per partire l’era  Cristiano Ronaldo. Il fuoriclasse portoghese è stato acquistato dal Real Madrid per 100 milioni di euro e rappresenta l’affare del secolo vista la risonanza magnetica che ha avuto l’affare. Il giocatore atterrerà a Torino domani, cominciando la preparazione con lo staff bianconero. CR7, per legarsi ai colori bianconeri ha firmato un contratto quadriennale a 30 milioni di euro a stagione. Ronaldo dovrebbe essere pronto per la prima giornata di campionato, che vedrà la Juve esordire allo stadio Bentegodi per affrontare il Chievo. Sembrano, dunque, smentiti i rumors che volevano il portoghese indisponibile per quella data.

ALLEGRI ACCOGLIE CRISTIANO RONALDO

Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, dopo l’amichevole contro il Benfica, vinta ai calci di rigore e valida per la seconda giornata di International Championship Cup, ha parlato dell’imminente approdo di Cristiano Ronaldo:

“Un grandissimo giocatore, viene qui a contribuire a quelli che sono gli obiettivi della Juventus. Per noi è molto importante perché ci permette di crescere ancor di più a livello europeo”.

Obiettivi con Cristiano Ronaldo: “Anche con lui i nostri obiettivi non sono cambiati, vogliamo vincere tutte le competizioni alle quali partecipiamo. Ronaldo ci potrà dare una grossa mano in questo senso, sia per la Serie A che per la Champions League”.

Su Buffon: “Gigi è stato ed è il portiere più forte al mondo. Ha fatto la scelta di andare a Parigi, gli auguro tutte le fortune al mondo perché è un grande professionista e un grande uomo”.

HIGUAIN IN USCITA

Con l’arrivo di Cristiano Ronaldo, chi sembra destinato a lasciare la Juventus è Gonzalo Higuain. Il centravanti argentino non sembra disposto ad avere un ruolo comprimario nella prossima stagione. Inoltre, la società bianconera vorrebbe liberarsi di un ingaggio pesante, da quasi 8 milioni di euro a stagione, di un giocatore che per lo più partirebbe dalla panchina. Sul Pipita ci sono il Milan e il Chelsea con i rossoneri vorrebbero prendere il giocatore in prestito oneroso da 20 milioni con diritto di riscatto fissato a 35 milioni di euro. I Blues, invece, al momento hanno fatto solo un sondaggio senza avanzare un’offerta ufficiale.

TI PIACE SCOMMETTERE SUL CALCIO? USA WILLIAM HILL E PRENDI IL BONUS INIZIALE

Scopri dove guardare il calcio in streaming: clicca qui per i migliori siti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *