Dove vedere in chiaro Real Madrid-Inter – La Champions League torna ancora protagonista martedì 3 novembre con i primi otto match validi per la terza giornata della fase a gironi. E tra le squadre italiane a scendere in campo c’è anche l’Inter di Antonio Conte, di scena all’Alfredo di Stefano Stadium di Madrid, per affrontare, con fischio d’inizio previsto alle ore 21:00, il Real Madrid guidato dal tecnico francese Zinedine Zidane, secondo turno del gruppo B (quote e pronostici Champions League).

Dove vedere in chiaro Real Madrid-Inter

Zidane, allenatore Real Madrid

Ci sono buone notizie per i tifosi dell’Inter che, anche questa volta, potranno vedere Handanovic e compagni in chiaro. Infatti è prevista la diretta televisiva in chiaro su Canale 5 di Real Madrid-Inter. Dunque il match verrà trasmesso non solo in diretta esclusiva su Sky Sport, in particolare su Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport 252, ma anche in chiaro per tutti. Il grande calcio europeo può comunque essere visto in diretta streaming sul sito consigliato di William Hill.

ENTRA E REGISTRATI SU WILLIAM HILL PER VEDERE IL GRANDE CALCIO IN STREAMING GRATIS (Sezione streaming sport) – WILLIAM HILL PER LE SCOMMESSE OFFRE 15 EURO SUBITO PIU’ 200 EURO CON IL CODICE ITA215

Real Madrid-Inter

Il Real Madrid è reduce dalla rimonta del Borussia Park contro il Monchengladbach, evitando per un soffio la seconda sconfitta di fila. Infatti i blancos, dopo aver subito il ko in casa per 3-2 contro lo Shakhtar, ha rischiato decisamente grosso anche in Germania. I tedeschi si sono portati avanti per 2-0 con la doppietta di Marcus Thuram tra il 33′ e il 58′. Poi però, un po’ come successo anche contro gli ucraini, la rimonta di orgoglio dei blancos con prima la rete di Benzema all’87’ e il definitivo 2-2 di Casemiro con un tocco sotto misura al 93′. E così la formazione di Zinedine Zidane ha tenuto assolutamente vive le speranze di qualificazione, giocandosi una grande fetta di chance proprio nel doppio contro diretto contro i nerazzurri.

SCOPRI I BOOKMAKERS STRANIERI NON AAMS

Conte, allenatore Inter

Dall’altra parte c’è invece l’Inter reduce dal secondo pareggio di fila, dopo il 2-2 col Monchengladbach, arrivato nello 0-0 di Kiev contro lo Shakhtar. Un match che i nerazzurri ai punti avrebbero meritato di vincere, con le due traverse colpite da Barella e Lukaku nel primo tempo, ma senza riuscire a sbloccare la sfida anche per il clamoroso gol fallito da Lautaro Martinez ad inizio ripresa.

Al termine della sfida contro gli ucraini, il tecnico Antonio Conte ha dichiarato: “Questa partita ci lascia sensazioni positive. Abbiamo giocato con il giusto piglio, da grande squadra. Non siamo stati fortunatissimi, ma una buonissima gara a tutto tondo. Abbiamo creato loro grandi problemi con il pressing, e ricordiamo che loro sono molto tecnici. Dispiace perché meritavamo di vincere, ma c’è la consapevolezza di essere sulla strada giusta anche come mentalità. Loro sono micidiali in campo aperto, noi bravi a creare situazioni da gol e senza subire nulla. Queste è la strada. Noi vogliamo giocare e imporci sempre”.

BOOKMAKER CONSIGLIATO PER QUESTO MATCH

INFO CHAMPIONS LEAGUE

CALENDARIO CHAMPIONS LEAGUE 2020-2021

PARTITE IN CHIARO MEDIASET CHAMPIONS LEAGUE 2020-2021