Dove vedere in chiaro Zenit-Lazio – Mercoledì 4 novembre prosegue la terza giornata della fase a gironi di Champions League, con i restanti otto match da giocare. La sfida che qui trattiamo è quella che si gioca alla Gazprom Arena, con fischio d’inizio previsto alle ore 18:55, fra i padroni di casa dello Zenit di Sergej Semak e la Lazio guidata da Simone Inzaghi. Il match è valido per il terzo turno del gruppo F, dove si gioca anche Club Brugge-Borussia Dortmund (quote e pronostici Champions League).

Dove vedere in chiaro Zenit-Lazio

tifosi Zenit San Pietroburgo

Non ci sono buone news per i tifosi della Lazio che non potranno vedere Immobile e soci in chiaro. Infatti non ci sarà la diretta televisiva in chiaro su Canale 5 di Zenit-Lazio. Dunque il match verrà trasmesso solo in diretta su Sky Sport, in particolare su Sky Sport Arena (canale 204) e Sky Sport 253, e non anche in chiaro per tutti. Il grande calcio europeo può comunque essere visto in diretta streaming sul sito consigliato di William Hill.

ENTRA E REGISTRATI SU WILLIAM HILL PER VEDERE IL GRANDE CALCIO IN STREAMING GRATIS (Sezione streaming sport) – WILLIAM HILL PER LE SCOMMESSE OFFRE 15 EURO SUBITO PIU’ 200 EURO CON IL CODICE ITA215

Zenit-Lazio

Lo Zenit è reduce dalla seconda sconfitta consecutiva, dopo l’1-2 casalingo contro il Club Brugge, quella subita mercoledì sera per 2-0 al Westfalenstadion contro il Borussia Dortmund. I russi hanno tenuto un tempo, chiuso a reti inviolate, per poi cedere alla distanza nella ripresa sotto i colpi di Sancho, rigore al 78′, e del solito Haaland al 91′. E dunque per la formazione di Sergej Semak il discorso qualificazione è già totalmente in salita, con questo primo scontro contro la Lazio che diventa già decisivo.

SCOPRI I BOOKMAKERS STRANIERI NON AAMS

Luis Alberto, Lazio

Dall’altra parte la Lazio ha iniziato molto bene questa avventura europea, salendo a quota 4 punti dopo due giornate. La vittoria col Dortmund all’Olimpico è stata seguita dal buon pareggio per 1-1 al Jan Breydel Stadion contro il Club Brugge. Arrivata in Belgio senza tanti giocatori, restati a Roma dopo i tamponi fatti dalla UEFA per rilevare l’eventuale positività, i biancocelesti di Simone Inzaghi hanno lottato alla grande. Andando anche avanti con Correa al 14′ e subendo il pari da Vanaken al 42′ su rigore.

Al termine della sfida coi belgi, il trequartista argentino Joaquin Correa ha elogiato la prestazione. “Risultato positivo per l’atteggiamento della squadra dopo le difficoltà avute, ci abbiamo messo la faccia come sempre. Il gol ci ha dato un po’ di tranquillità, poi loro hanno gestito bene la palla. Comunque non si può dire niente a questa squadra dopo tutte le difficoltà della settimana, siamo felici di questo punto. Tutti quelli che sono rimasti a casa ci hanno accompagnato con chiamate e messaggi. Siamo stati uniti come dovevamo essere e con le idee del mister di essere protagonisti. La voglia di vincere c’è stata sempre”.

BOOKMAKER CONSIGLIATO PER QUESTO MATCH

INFO CHAMPIONS LEAGUE

CALENDARIO CHAMPIONS LEAGUE 2020-2021

PARTITE IN CHIARO MEDIASET CHAMPIONS LEAGUE 2020-2021