Pronostico Torino-Cagliari – La quarta giornata di Serie A, dopo gli anticipi del sabato, continua domenica 18 ottobre e nei due match in programma alle ore 15:00 c’è anche quello che si gioca allo stadio Olimpico Grande Torino. Il faccia a faccia è fra il Torino guidato da Marco Giampaolo e il Cagliari di Eusebio Di Francesco, entrambe vogliose di riscatto dopo una partenza di stagione tutt’altro che brillante (dove guardare in streaming Torino-Cagliari).

Torino-Cagliari

Il Torino arriva a questo match ancora senza punti, avendo però giocato solo due partite dato il rinvio della sfida contro il Genoa nel turno scorso per i troppi contagiati da Covid-19 in casa rossoblù. Detto questo nelle prime due uscite stagionali, i granata hanno parecchio deluso. E se la sconfitta per 4-2 in casa contro l’Atalanta poteva essere messa in conto, visto come gli orobici sono partiti, il ko all’esordio contro la Fiorentina, giocando un secondo tempo a difendere la porta di Sirigu sino al gol subito di Castrovilli, ha lasciato molto perplessi. E adesso sta a Marco Giampaolo trovare le giuste contromisure e invertire la rotta.

Dall’altra parte c’è un Cagliari ugualmente in difficoltà e con un solo punto guadagnato dopo tre giornate. Il calendario non è stato sicuramente alleato dei sardi, i quali hanno sfiorato il successo all’esordio contro il Sassuolo in trasferta (1-1 il finale), perdendo poi per 2-0 in casa contro la Lazio e poi per 5-2 a Bergamo contro l’Atalanta schiacciassasi di questo avvio di stagione. Ora inizia un campionato nuovo e le idee di Eusebio Di Francesco dovranno necessariamente vedersi sul terreno di gioco, per non far scattare l’allarme rosso.

BOOKMAKER CONSIGLIATO PER QUESTO MATCH

Razvan Marin, centrocampista Cagliari

Probabili formazioni Torino-Cagliari

TORINO (4-3-1-2): Sirigu; Izzo (Vojvoda), Bremer, Nkoulou, Rodriguez; Meitè, Rincon, Linetty; Verdi; Bonazzoli, Belotti. Allenatore: Marco Giampaolo.

CAGLIARI (4-3-3): Cragno; Zappa, Walukiewicz, Godin, Lykogiannis; Nandez, Marin, Rog; Sottil, Simeone, Joao Pedro. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

Pronostico Torino-Cagliari

Per quanto riguarda le quote dei bookmakers per il pronostico Torino-Cagliari, i granata sono dati favoriti con un successo di Belotti e soci quotato a 2.15, a fronte del segno 2 a 3.35. Infine il segno X dato a 3.45 con Under e Over 2.5 rispettivamente a 1.90 e 1.80. Quindi l’equilibrio non dovrebbe mancare, con due squadre che giocheranno a viso aperto per centrare la prima vittoria stagionale e smuovere una classifica deludente.

Sono 33 i precedenti in casa del Torino, con 18 successi granata, 10 pareggi e sette affermazioni dei rossoblu. Nella passata stagione il match finì 1-1 con le reti di Mandez al 40′ e Zaza al 69′. Detto questo, in tema di pronostico, si può puntare sulla combo Gol+Over 2.5 quotato a 2.00 dai bookmakers. In alternativa si può giocare, per andare su una quota invitante, l’x primo tempo a quota 2.18.

VISUALIZZA TUTTI I PRONOSTICI

Altri bookmakers suggeriti per Torino-Cagliari