Quote Vincente J1 League 2021 – Il prossimo weekend, a partire da venerdì 26 febbraio, prende il via la ventinovesima edizione della J1 League giapponese, dopo la riforma della Japan football association dell’anno 1993, che andrà a concludersi dopo 38 giornate di campionato il prossimo 4 dicembre 2021. In questo articolo andremo a vedere obiettivi stagionali e consigli antepost quote vincente J1 League Giapponese 2021.

Formula J1 League Giappone 2021

Questa stagione sarà disputata da 20 squadre, due in più rispetto alla J1 League 2020 che a causa della pandemia da covid-19 aveva eliminato le tre retrocessioni stabilite. Confermata la formula delle ultime stagioni con la prima in classifica al termine del campionato incoronata campione del Giappone, mentre la seconda e la terza classificata saranno direttamente qualificate ai gironi della Champions League d’Asia 2022. Le ultime 4 invece retrocederanno direttamente nella seconda serie nipponica, ovvero la J League 2. Dopo questa breve introduzione andiamo ora a vedere quelli che sono gli obiettivi stagionali dei 20 team con qualche consiglio di giocata antepost.

Vincente J1 League Giapponese 2021: quote e pronostici

La squadra da battere e candidata principale alla vittoria della J1 League 2021 è ancora una volta il Kawasaki Frontale. Il tricolore è anche neo vincitore della super coppa del Giappone portata a casa per 3-2 contro il Gamba Osaka nello scorso fine settimana. Eccezion fatta per il ritiro del monumento Kengo Nakamura, la squadra è praticamente rimasta quella del campionato 2020. Altre favorite per la vittoria finale del titolo sono i Kashima Antlers, sulla carta sembrano essere l’antagonista numero uno dei campioni in carica. La squadra della grande area metropolitana di Tokyo aveva chiuso al quinto posto nella passata edizione (dove trovare i pronostici campionato giapponese). Con loro ci sono anche gli Yokohama F•Marinos (campioni nell’annata 2019).

Chi invece volesse alzare un po’ la posta in palio potrebbe puntare sul Gamba Osaka, medaglia d’argento 2020 e con l’obiettivo dichiarato di tornare campione in terra del sol levante, oppure sulle outsider per il titolo rappresentate dai Nagoya Grampus (terzi lo scorso anno), l’eterna incompiuta FC Tokyo oppure i Cerezo Osaka. Servirebbe invece un mezzo miracolo al Vissel Kobe (semifinalista della passata Champions League d’Asia) di don Andres Iniesta per laurearsi campione del Giappone 2021. La ricca squadra posseduta dalla Rakuten non è infatti andata a rafforzarsi con il mercato e dovrà fare a meno del campione del mondo 2010 con la nazionale spagnola per la prima parte di campionato.

stadio Dusseldorf

Le possibili sorprese di questa J1 League potrebbero essere rappresentate dai Sanfrecce Hiroshima, ma molto distanti dagli standard che avevano raggiunto nello scorso decennio dove hanno vinto 3 campionati tra il 2012 e il 2015. In corsa anche i Consadole Sapporo, anche se sembrano essersi indeboliti rispetto alla scorsa stagione, gli ormai nobili decaduti Urawa Red Diamonds, che sembrano pronti a disputare l’ennesima stagione senza particolari obiettivi da raggiungere, e infine i Kashiwa Reysol. I nostri consigli di giocata per la squadra campione della J1 League giapponese 2021 sono i Kawasaki Frontale, oppure in alternativa gli Yokohama F•Marinos o i Nagoya Grampus.

Lotta salvezza J1 League Giapponese 2021

Per quanto riguarda la lotta salvezza invece, in questa stagione pare essere davvero serratissima e combattuta, in virtù anche del fatto che saranno 4 le squadre che a termine del campionato saluteranno la massima serie giapponese. Sono 8 sono le squadre in lizza che giocheranno per ottenere la salvezza e tra queste ci sono l’Oita Trinita (squadra rivelazione 2020 da neopromossa), gli Shimizu Shizuoka Pulse, il Sagan Tosu, gli Yokohama FC, il Vegalta Sendai (penultimo nel 2020) e lo Shonan Bellmare (ultimo la passata edizione ma che comunque durante il mercato si è rinforzato soprattutto nel reparto difensivo). Nella lista ovviamente anche le neopromosse Tokushima Vortis. che ha un bel progetto e anche abbastanza ambizioso iniziato ormai 3 anni fa, e la cenerentola Avispa Fukuoka promossa clamorosamente nella J.League 2 2020.

ARTICOLO REDATTO A CURA DI NICOLA ROTA

Scommetti su 22bet

Fondata nel 2017 in Russia, la piattaforma 22bet sta dimostrando col passare del tempo di essere all’altezza di rappresentare una concorrenza agguerrita per gli operatori più affermati. Le quote molto alte e una sezione live davvero ben fornita, sono i punti di forza che si notano subito. Inoltre diciamo che 22bet offre nel mercato italiano un invitante bonus benvenuto sul primo deposito, pari al 100% fino a 122 euro con in più 22 bet points. Inoltre potrai accedere anche ad un invitante bonus cashback sino al 12%.

REGISTRATI SU 22BET COL BONUS BENVENUTO

I migliori siti di scommesse online

Ecco una lista dei migliori siti di scommesse online per divertirti con le scommesse di calcio e sullo sport in generale, dove troverai tanti bonus benvenuto da cui poter iniziare a giocare e puntare senza problemi. Si tratta di portali che offrono ai nuovi iscritti bonus vantaggiosi e giri gratis da sfruttare nella sezione casino online.