Siti scommesse che accettano la carta Postepay

Carta Postepay

Ecco i siti scommesse dove puoi versare e prelevare con la carta postepay

In questa pagina offriamo una guida su tutto quello che c’è da sapere sui tanti siti scommesse che accettano la carta di poste italiane Postepay. Questo è uno dei metodi di deposito accettati dai siti di scommesse e completamente italiano. Per molti si tratta di un modo molto efficiente per scommettere sui siti di scommesse sportive o per giocare nei casino online, che permette di operare ovunque in totale sicurezza. La Carta Postepay altro non è che la carta prepagata ricaricabile di Poste Italiane e per diventarne titolare non serve avere un conto corrente aperto. Infatti puoi ritirarla presso gli uffici postali presentando un documento di identità valido e il tuo codice fiscale. A questo potrai già utilizzarla nei siti scommesse Postepay che la accettano come metodo di pagamento.

La carta postepay consente di:

  • Prelevare denaro presso gli uffici e presso gli ATM Postamat
  • Prelevare denaro presso gli ATM bancari che espongono il marchio VISA e VISA Electron, sia in Italia sia all’estero
  • Pagare acquisti in Italia e all’estero negli esercizi commerciali convenzionati VISA e VISA Electron
  • Pagare bollettini, effettuare ricariche dei cellulari
  • Consultare il saldo e la lista dei movimenti presso gli uffici postali.

Come richiedere l’attivazione di Postepay

Per attivare la carta Postepay è indispensabile recarsi allo sportello di un qualsiasi ufficio postale presente sul territorio nazionale ed essere in possesso di carta d’identità e codice fiscale. L’attivazione viene fatta immediatamente dopo aver compilato l’apposito modulo e consegnandolo all’operatore. La carta verrà consegnata in busta chiusa compresa di PIN al prezzo di 5€. Una volta ricevuta la carta è utile iscriversi subito ai servizi online, per poter controllare comodamente il saldo, gli ultimi movimenti ed effettuare operazioni rapide come la ricarica del cellulare o, appunto, utilizzarla per collegarla al conto scommesse. C’è anche una seconda via per attivare la Postepay, quella di richiederla online: la procedura è analoga, con un modulo da compilare ma con un costo di emissione della carta di 10€.

Siti scommesse Postepay: come ricaricare il conto gioco

William Hill

Andando a spiegare come fare per piazzare scommesse con Postepay, dobbiamo entrare nel dettaglio ella questione. Capito come attivarla, adesso basterà accedere all’area personale in uno dei siti scommesse Postepay preferito, come ad esempio William Hill, ed effettuare il deposito. Innanzitutto andrà scelta la card di Poste Italiane come metodo di pagamento e poi ricaricare il vostro conto di gioco a piacimento. L’accredito avverrà in maniera immediata e sarete pronti per piazzare la vostra giocata. I maggiori vantaggi dei siti scommesse che accettano la Postepay è innanzitutto quello di non avere nessuna spesa aggiuntiva, a parte i 5€ iniziali per l’attivazione, un utilizzo molto semplice e accettata da quasi tutti i bookies. Un altro plus è rappresentato dal poter prelevare agli sportelli bancomat con piccolissime commissioni di 1€.

REGISTRATI SUBITO SU WILLIAM HILL

Come prelevare nei siti scommesse Postepay

E tra i vantaggio della Postepay c’è anche quello riguardante i prelievi di denaro dal conto scommesse. L’operazione di prelievo con questo sistema di pagamento è ancora più semplice di quella di deposito. Anche qui bisognerà innanzitutto accedere alla propria area personale e andare nella sezione dedicata ai prelievi, scegliendo la carta Postepay. Quindi andrà fatta richiesta di prelievo al bookmaker in cui si è giocato e aspettare i tempi tecnici previsti da ogni sito di scommesse per l’erogazione della somma desiderata. Ad esempio su William Hill questi vanno da 3 a 5 giorni lavorativi. Una volta che avrete ricevuto conferma dell’avvenuto prelievo, potrete versare i soldi ricevuti sul conto corrente.

Commissioni sulle operazioni Postepay

Per quanto riguarda le commissioni sui movimenti di denaro svolti tramite Postepay, va detto che queste non sono presenti se parliamo a quelle legate a depositi e prelievi sugli account dei vari bookmaker. Infatti non ne sono previste né in entrata né in uscita. Lo stesso discorso vale in generale per i pagamenti online e nei negozi, che non hanno costi di commissione. Discorso diverso se si vuole versare denaro sulla card oppure prelevarlo. Qui è invece prevista una commissione di 1€ che sale a 2€ nelle ricevitorie Sisal. Si tratta di una cifra non evidentemente alta, ma che potrebbe comunque far propendere qualcuno a scegliere altri sistemi di pagamento dove le commissioni non esistono nemmeno in questi casi.

I metodi di pagamento alternativi

Oltre a Postepay, nel mondo delle scommesse sportive online sono molto diffusi i portafogli elettronici, detti e-Wallets (Skrill, Neteller ecc..), che per molti giocatori diventano la soluzione preferita per chi è a caccia dei migliori bonus scommesse della rete. Tra questi diciamo come PayPal sia forse quello che si adatta maggiormente a chi possiede una Postepay. Collegandola al portafoglio elettronico più famoso al mondo è infatti possibile proteggersi da frodi informatiche. Oltre a non concedere alcun dato, con PayPal è possibile effettuare una richiesta di rimborso nel caso venissimo truffati. Altri due e-Wallets particolarmente interessanti sono Neteller e Skrill.

I bookmakers non aams sicuri e affidabili che accettano la Postepay

Siti scommesse aams e siti non aams che accettano la Carta Postepay

Una guida sui siti scommesse che accettano la carta Postepay, ossia i bookmakers online dove puoi utilizzare la carta postepay rilasciata da Poste Italiane

Editor's Rating:
5